fake organic claims

Pure Zees contro affermazioni ingannevoli sui prodotti dei materassi per bambini

David Power

Qui a Pure Zees ci frustra molto leggere alcune delle affermazioni sui prodotti sui siti Web e sulle confezioni dei materassi per bambini. O non hanno prove a sostegno dell'affermazione dimostrabile o sono una teoria inventata che probabilmente non reggerebbe a un ulteriore esame se eseguita.

Un esempio della "teoria inventata" è quando un produttore afferma che a causa dell'ambiente secco fornito dalle fibre naturali di lana, cocco, cocco, ecc., gli acari della polvere non possono sopravvivere e il materasso è quindi ipoallergenico. Assurdità assoluta, fintanto che ci sono cellule cutanee secche di cui si nutre l'acaro della polvere domestica e che ce ne sono in abbondanza in un letto, di quanto un acaro della polvere sia più che felice di nutrirsi da lì. È anche importante notare che il vero allergene non è l'acaro della polvere in sé ma la sua cacca, quindi durante il loro viaggio lo lasceranno alle spalle. 

Ma questo è il classico lavoro di truffa e fortunatamente quello che è stato smascherato. I nuovi genitori nel mercato dei materassi per bambini venivano ingannati. Questo caso particolare è un ottimo esempio che dimostra che la certificazione e il test di terze parti credibili sono essenziali. 

Lungi da noi dire "Te l'avevamo detto" ... ma quando vedi questo genere di cose nel mercato dei materassi per bambini, dovresti dire Pure Zees sta andando nella giusta direzione nella giustificazione delle affermazioni sui prodotti per il bene del consumatore.

Dall'America ci è giunta voce di un caso in cui il Commissione federale del commercio ha citato in giudizio una delle principali aziende produttrici di materassi negli Stati Uniti per aver fatto affermazioni ingannevoli nella sua pubblicità.  

Questo è qualcosa su cui stiamo discutendo da anni ed ecco un caso che ha dimostrato che è andato al livello più alto. Questo non è un piccolo fornitore che ha colto l'occasione: è uno dei principali fornitori di materassi per bambini negli Stati Uniti. E se lo stanno facendo... 

La società ha affermato che due dei suoi marchi erano "biologici". Secondo la FTC, tuttavia, pochissimi materassi erano realizzati con materiale organico. 

E sono andati oltre. Questa azienda ha effettivamente affermato che "non ci sono COV dai prodotti Moonlight Slumber". (I COV sono composti organici volatili, comunemente noti come "Off Gassing" - puoi leggere di più su di loro qui)

Infine, la denuncia afferma che l'azienda ha dichiarato che i suoi materassi erano certificati dal "Green Safety Shield" nei suoi annunci, ma non ha rivelato che il Green Safety Shield era la loro designazione e che lo ha assegnato ai propri prodotti. 

Quindi, hanno detto che il materiale nei loro materassi per bambini era organico quando non lo era; che erano esenti da COV quando non avevano tale prova e che erano certificati dal Green Safety Shield, che era il loro standard.

Fair play al FTC noi diciamo.  

E lascia che ti mostriamo un esempio fotografico di un altro cosiddetto materasso per bambini biologico che abbiamo incontrato. Aveva tutte le solite pretese di lana e cotone organici, ma presto! cosa abbiamo trovato quando l'abbiamo aperto? Guarda tu stesso 

So called organic baby mattress

Questo nucleo interno in plastica del materasso per bambini era probabilmente il 95% dell'intero materasso e supponiamo quindi che il 5% sia organico se effettivamente gli altri componenti reggono la loro affermazione organica. Guarda da vicino e vedrai anche graffette metalliche di cui ce n'erano molte. Non sono sicuro nemmeno di quelli, ma questo è un altro argomento caldo. Forse il produttore crede davvero che sia fedele alle loro affermazioni sui prodotti biologici e il prodotto è perfetto in ogni altro modo, incluso sicuro e comodo per il bambino, ma mi chiedo quante persone sarebbero completamente felici che sia la promessa organica che si aspettano se hanno anche aperto il materasso del bambino e vedi cosa abbiamo visto?

Torna al blog